Moscacieca
Cerchi bene, signorina
Colui che l’ama non è lontano
Com’è pallido: le labbra gli tremano
Le viene da ridere?
Lui si tiene il cuore con tutte e due le mani
Ma lei passa oltre senza accorgersene